SaltyLama
Passa al contenuto

SPEDIZIONE GRATUITA | Garanzia di rimborso al 100%

Diventa rosa: 10 modi per agire per il mese di sensibilizzazione sul cancro al seno

Go Pink: 10 Ways To Take Action For Breast Cancer Awareness Month

 

Non pensare solo al rosa. Parla, cammina, corri, fai una donazione o fai volontariato: ottobre, che segna il mese della consapevolezza del cancro al seno, è il momento di agire. Le statistiche sono tristi. Il cancro al seno è il tumore più comune tra le donne a livello globale e solo il cancro ai polmoni miete più vittime. Negli Stati Uniti, ogni anno muoiono 42.000 donne e uomini (anche se 100 donne svilupperanno la malattia per ogni uomo).

Nel 1985, il Breast Cancer Awareness Month ha iniziato a educare e incoraggiare le donne a sottoporsi a mammografie. Come per tutti i tumori, la diagnosi precoce è la chiave per la sopravvivenza. E ha funzionato. Per tre decenni, i tassi di mortalità sono diminuiti mentre l'individuazione e il trattamento sono migliorati. Ma la lotta è tutt'altro che vinta.

A SaltyLama, crediamo nell'avere un impatto positivo, quindi vogliamo evidenziare alcuni modi in cui puoi partecipare questo mese. Dopotutto, con stime che suggeriscono che una donna su otto svilupperà la malattia durante la propria vita, è probabile che tutti ne saranno colpiti prima o poi o conosceranno qualcuno che lo è. È una lotta che condividiamo tutti e alla quale tutti possiamo unirci.

Fatti controllare e incoraggia gli altri a farlo

La diagnosi precoce arresta il cancro al seno. Quindi, se hai rimandato gli esami regolari o conosci qualcuno che lo ha fatto, considera ottobre un invito all'azione. Una mammografia può rilevare il cancro al seno nelle sue fasi formative, ma non è l'unica difesa precoce contro le peggiori conseguenze della malattia. In generale, i medici suggeriscono alle donne di eseguire autoesami ogni mese. I primi sintomi di qualcosa che non va includono dolore, irritazione della pelle e noduli al seno o nell'area circostante.

Inizia una conversazione

Il mese della sensibilizzazione sul cancro al seno ha lo scopo di educare il pubblico e salvare vite umane. Quindi, raggiungi e diffondi la voce. Le donne dovrebbero essere particolarmente consapevoli di quanto sono a rischio, a seconda di vari fattori. Ad esempio, due terzi delle donne diagnosticate hanno più di 55 anni. Allo stesso modo, la storia familiare gioca un ruolo importante.

Metti un piede davanti all'altro

Organizzare una camminata o una corsa, o semplicemente partecipare allacciandosi una scarpa, è il modo più comune per raccogliere fondi per un ente di beneficenza per il cancro al seno, sia che si tratti di sostenere le sopravvissute o di aiutare a finanziare la ricerca per le opzioni terapeutiche. Puoi essere sicuro che c'è una gara da qualche parte vicino a te. Tutto quello che devi fare è presentarti.

Intraprendi una raccolta fondi fai-da-te

Se vuoi sostenere da solo un ente di beneficenza per il cancro al seno, ci sono molti modi per farlo che non comportano uno sforzo fisico, dall'organizzazione di un autolavaggio a una svendita. Ma se hai voglia di fare esercizio, senza partecipare a un evento già programmato, stabilisci un obiettivo e raccogli impegni rivolgendoti a familiari e amici per sostenerti nel nuoto, nella corsa, nell'escursionismo o nel giro in bicicletta.

Fatti coinvolgere al lavoro

Al cancro al seno non importa quale sia il tuo orario d'ufficio, e nemmeno tu dovresti farlo. Oltre a incoraggiare semplicemente i colleghi a vestirsi di rosa, i datori di lavoro possono anche fare un salto di qualità. Metti in scena un cosiddetto evento "rosa" come una sfilata di moda rosa. Offri screening preventivi in ​​ufficio. Oppure concedi un periodo di ferie ai dipendenti per sottoporsi a screening. Ricorda, il mese della sensibilizzazione sul cancro al seno rappresenta anche un'opportunità per i colleghi di legarsi a qualcosa di diverso dal lavoro dopo due anni isolati di lavoro a distanza indotto dalla pandemia.

Valuta il tuo stile di vita

Non puoi curarlo, quindi perché rischiare? E la maggior parte degli studi è chiara: il tuo stile di vita è direttamente correlato alla tua possibilità di essere colpito dal cancro. Bandiere rosse? Essere sovrappeso. Fumare. Bere eccessivamente. Mangiare troppi grassi saturi e troppo pochi verdi. Restare sedentari. Se tu o qualcuno che ami avete bisogno di migliorare le proprie scelte di vita, non c'è momento migliore per correggere la rotta.

Indossa un nastro rosa ogni giorno

I nastri rosa sono diventati il ​​simbolo della lotta contro il cancro al seno. Perché non distribuirne un po' a familiari, amici e colleghi? Indossarne uno potrebbe avviare una discussione, facendo decidere a qualcuno di programmare quella proiezione in ritardo.E se un nastro non è il tuo stile, scegli il rosa Che si tratti dei tuoi vestiti o dei tuoi capelli, non c'è niente di troppo rosa in ottobre.

Aiuta i pazienti sottoposti a chemioterapia

Il trattamento del cancro è un processo estenuante, indipendentemente dal suo esito, e chiunque lo sottoponga ha bisogno di aiuto, soprattutto se dura. Se conosci qualcuno che combatte la malattia, offriti di portarlo alla chemio. Se non conosci nessuno, perché non contatti un'organizzazione locale per vedere se puoi fare volontariato per rendere la vita di uno sconosciuto un po' più facile? Allo stesso modo, puoi offrirti di aiutare nelle faccende quotidiane come pulire la casa e fare la spesa.

Dona denaro o tempo a un centro di cura

Sebbene gran parte dell'attenzione durante il Mese per la sensibilizzazione sul cancro al seno sia rivolta alla ricerca e alle cure, non dimenticare che ci sono donne che attualmente combattono per la propria vita in una struttura medica vicino a te. Pensa a come puoi aiutare, raccogliendo contributi o donando pasti e vestiti, come sciarpe e cappelli, ai pazienti. Puoi anche offrire il tuo tempo per sottolineare quanto riconosci e apprezzi il loro coraggio.

Crea la tua community digitale

Nastri e gare a parte, che si tratti di un post sui social media o di una chiamata Zoom con la famiglia, ci sono innumerevoli modi per coinvolgere le persone che conosci. L'arma più efficace contro il cancro al seno è la conoscenza. E più ne parlano tutti, più vite possono essere salvate. Potrebbe anche essere la vita di qualcuno che ami.

.

Garanzia di rimborso al 100%.

Non sei soddisfatto al 100%? Ottieni un rimborso completo, senza fare domande.

Pianeta prima del profitto

Ci impegniamo ad avere un impatto reale sul nostro pianeta.

Spedizione gratuita

Spediamo gratuitamente negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Europa.