SaltyLama
Passa al contenuto

SPEDIZIONE GRATUITA | Garanzia di rimborso al 100%

Pulito e verde: regala alla tua casa una pulizia primaverile ecologica

Clean And Green: Give Your Home An Eco-Friendly Springtime Scrubdown

 

Di SaltyLama

Non vedevi l'ora, pianificavi di farlo, assaporavi persino l'idea di spalancare le finestre e finalmente passare l'aspirapolvere sotto i tappeti. Poi? La vita è accaduta. E ora è quasi giugno e non sei mai arrivato a quella sessione di pulizie di primavera a cui avevi pensato per tutto l'inverno. Ma indovina un po': non è mai troppo tardi per rispolverare le ragnatele e ricominciare da capo prima del solstizio di giugno del 21 giugno, che segna l'inizio dell'estate nell'emisfero settentrionale. (Sì, siamo ancora ufficialmente in primavera.)

Con radici che affondano nella neurochimica, nella religione, nella spiritualità e nella vita sana, le pulizie di primavera sono una pratica popolare che, data la sua diffusione, potrebbe persino essere considerata un rito globale. La tradizione risale a secoli fa ed è un segno distintivo delle culture ebraica, iraniana e cinese. La biologia può svolgere un ruolo nell'urgenza di fare le pulizie di primavera. Durante i mesi invernali più bui, il corpo produce più melatonina, un ormone che aumenta la sonnolenza. Man mano che i giorni si allungano, questo letargo naturale diminuisce e ci sentiamo letteralmente "più leggeri". Con maggiore energia, è più probabile che desideriamo pulire le nostre case. Nell'antica tradizione ebraica, pulivano la loro casa per prepararsi alla Pasqua, in parte per eliminare il pane che non fosse azzimo.

Quindi, mentre ti prepari a dare alla tua casa quella tanto attesa pulizia primaverile, ecco alcuni suggerimenti ecologici per eliminare lo sporco senza danneggiare la Terra o la tua salute.

1. Passa a prodotti ecologici e puliti

Oggi c'è una vasta gamma di prodotti per la pulizia efficaci e di alta qualità che faranno il loro lavoro senza inquinare l'ambiente domestico. Cerca prodotti ben valutati, con punti bonus per imballaggi riciclati o biodegradabili. Non vuoi portare più tossine nella tua casa: vuoi sbarazzarti di sostanze chimiche nocive, rendendo la tua casa più pulita e più sicura per te e la tua famiglia. In effetti, potresti già avere molti degli ingredienti di cui avrai bisogno per creare le tue soluzioni detergenti non tossiche. I fondi di caffè sono un modo semplice per deodorare il frigorifero. Bicarbonato di sodio, aceto e acqua sono un ottimo mix per la pulizia del forno.

Vuoi che il tuo legno risplenda? Scegli olio d'oliva e succo di limone piuttosto che uno spray per mobili pieno di sostanze chimiche. Se hai bisogno di un disinfettante naturale, perché non crearne uno tuo? Aggiungi due tazze d'acqua, da 10 a 20 gocce di olio dell'albero del tè, due cucchiai di aceto bianco e mezzo cucchiaino di detersivo per piatti liquido (non tossico, ovviamente) in un flacone spray, quindi agita e usa. Ecco alcune altre ricette e tecniche per le pulizie di primavera verdi. Ricordati di utilizzare vernici ecologiche e non tossiche per qualsiasi ritocco che potresti voler fare, in particolare se desideri ridurre i livelli di inquinamento dell'aria interna, rimuovere le tossine nocive e dare alla tua casa un aspetto sano.

2. Appendi i vestiti ad asciugare

Puoi ridurre significativamente la tua impronta di carbonio asciugando i vestiti all'aria. Nei giorni in cui il sole splende e soffia una brezza, aggancia i tuoi vestiti su una corda tesa attraverso il portico o tra due alberi per sfruttare appieno quelle fresche vibrazioni essiccate all'aria. Non hai un cortile o un portico? Puoi ancora asciugare all'aria i tuoi vestiti in casa con alcuni stendibiancheria in legno. Risparmia elettricità approfittando del clima più mite e asciuga la biancheria da letto, i vestiti e gli asciugamani all'esterno invece che nell'asciugatrice. I vestiti che si asciugano all'aria possono ridurre l'impronta di carbonio di una famiglia media di 2.400 lb. un anno. Risparmia l'asciugatrice per i giorni di pioggia e farai un grande passo avanti verso l'ambiente.

3. Impara a riciclare correttamente

Mentre fai le pulizie di primavera, guardati intorno a casa e in ufficio per vedere come puoi organizzarli meglio per un facile riciclaggio.Ad esempio, c'è un posto in bagno o al piano di sopra dove mettere materiali riciclabili, come rotoli di carta igienica, carta e flaconi di shampoo in plastica? La mensa del tuo posto di lavoro è predisposta per un facile riciclaggio di plastica, alluminio, vetro e carta? Ci sono molti articoli che comunemente non riescono a riciclare perché le persone hanno dimenticato o non sapevano che erano riciclabili Ricordati di impostare abitudini migliori per i mesi a venire. Il riciclaggio improprio o "desideroso" può causare lo scarico in discariche di interi lotti di beni riciclabili.

4. Abbandona la carta assorbente e riutilizza i vestiti vecchi

Vestiti troppo vecchi o macchiati per essere donati, lenzuola, asciugamani e altri tessuti possono essere riciclati o riutilizzati per prodotti per la pulizia. Non è necessario utilizzare tovaglioli di carta o altri prodotti di carta. I calzini logori sono perfetti per la pulizia "guanti". Crea stracci di stoffa con vecchi vestiti per progetti di pulizia profonda in casa. Se hai bisogno di più di quanto il tuo armadio possa fornire, dai un'occhiata a un negozio dell'usato locale, poiché alcuni produrranno e venderanno stracci sfusi da donazioni invendibili. È un ottimo modo per risparmiare denaro, ridurre gli sprechi e prolungare la vita dei tessuti. Se non ti piace l'idea di spolverare con la tua vecchia maglietta del college, è altrettanto facile passare agli asciugamani riutilizzabili. In ogni caso, stai tenendo i rifiuti fuori dalla discarica.

5. Abbandona la posta indesiderata: elimina la carta

Mentre stai esaminando la temuta pila di posta e documenti che si sono accumulati nel corso dei mesi, prendi nota delle fatture che possono essere trasformate in cartacea e da quali elenchi di posta indesiderata puoi essere rimosso. Ricorda inoltre di optare per le ricevute digitali ogni volta che vengono offerte poiché la carta per ricevute è spesso rivestita con BPA e BPS tossici. Se parte del tuo piano di pulizie di primavera include l'organizzazione dei tuoi conti, usalo come un'opportunità per eliminare alcuni sprechi di carta optando per la comunicazione elettronica. L'invio online degli estratti conto e della corrispondenza ridurrà anche la quantità di posta che devi smistare.

6. Usa meno acqua

Assicurati di essere prudente e attento all'acqua. Non lasciare scorrere l'acqua mentre pulisci. Riempi i secchi secondo necessità e usa "acqua grigia" per annaffiare le piante sia all'interno che all'esterno. Effettua le riparazioni necessarie su rubinetti o tubi che perdono. Installa una toilette a flusso ridotto o un soffione doccia a flusso ridotto. Fai funzionare la lavastoviglie e la lavatrice solo a pieno carico. Inoltre, regola i timer automatici che hai impostato per accendere l'illuminazione esterna (o interna) o per innaffiare il prato. Inoltre, prenditi il ​​tempo per apportare modifiche al tuo termostato programmabile. Non c'è motivo di sprecare acqua, elettricità o energia. 

7. Arieggia la tua casa in modo naturale

Dimentica i tossici "deodoranti per ambienti". Il modo più semplice ed efficace per aerare la casa e abbassare i livelli di inquinanti è farlo in modo naturale. Apri le porte e le finestre. Lascia entrare una piacevole brezza e crea un flusso incrociato in modo che l'aria cattiva esca e entri aria fresca e pulita. Per un po' di purezza in più, accendi un po' di salvia, apri le porte e lascia che il fumo purifichi l'aria e l'energia della tua casa in modo naturale . 

8. Adotta fiori colorati e piante che purificano l'aria

Perché non utilizzare un po' della freschezza della natura per mantenere la tua casa pulita e verde nei prossimi mesi? Le piante possono anche aumentare i livelli di ossigeno e contribuire a migliorare il tuo umore generale. Per iniziare, prova qualsiasi combinazione di queste piante d'appartamento che puliscono l'aria che sono quasi impossibili da uccidere. Quindi, se lo desideri, puoi aggiungere alcune orchidee, anthurium o crisantemo da fiorista (mamme), poiché questi fiori e piante da fiore possono anche aiutare a eliminare alcuni tipi di tossine.

Niente è così soddisfacente come tornare a casa in una casa così pulita che praticamente luccica.Ma sii gentile perché pulire la tua casa da cima a fondo può essere travolgente, per non parlare del fatto che è faticoso e dispendioso in termini di tempo. È più facile prenderlo stanza per stanza o apparecchio per apparecchio. Che tu abbia cinque minuti per rinfrescare le cose o un fine settimana, non è troppo tardi per rinnovare e rinfrescare il tuo spazio in modo ecologico.

 

.

Garanzia di rimborso al 100%.

Non sei soddisfatto al 100%? Ottieni un rimborso completo, senza fare domande.

Pianeta prima del profitto

Ci impegniamo ad avere un impatto reale sul nostro pianeta.

Spedizione gratuita

Spediamo gratuitamente negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Europa.