SaltyLama
Passa al contenuto

SPEDIZIONE GRATUITA | Garanzia di rimborso al 100%

11 cose che non dovrai più comprare dopo essere diventato Zero Waste

11 Things You Won't Have to Buy Anymore After Going Zero Waste

 

Di Christa Adams

Lo shopping natalizio può essere estenuante, sia per te che per il tuo conto in banca. Quindi, con un'altra stagione di allegria per i regali alle spalle, è tempo di prendere in considerazione il passaggio a - o almeno dilettarsi - uno stile di vita a zero sprechi? Non solo significherà risparmiare tempo e denaro, cosa particolarmente importante dato l'aumento del costo della vita, ma aiuterai anche il pianeta. In questo spirito, considera questa una sorta di lista anti-spesa: un'utile carrellata di 11 cose che non dovrai preoccuparti di acquistare una volta che avrai accettato di vivere senza rifiuti.

1. Bottiglie d'acqua in plastica monouso 

Quando passerai a uno stile di vita a zero rifiuti, dirai addio alle bottiglie d'acqua monouso. Solo negli Stati Uniti, 35 miliardi di bottiglie d'acqua in plastica vengono gettate ogni anno. Quindi, più persone passano a zero rifiuti - o semplicemente eliminano le bottiglie d'acqua monouso - maggiore è l'impatto positivo che ha sul pianeta. Basta sostituire quelle fastidiose bottiglie con una bottiglia d'acqua in acciaio inossidabile da portare in giro e riempire in movimento. Puoi anche investire in un filtro per l'acqua e una brocca per la tua casa se l'acqua del rubinetto nella tua zona è meno che accettabile.  

2. Detersivo liquido

Sapevi che i detersivi liquidi per bucato, in forma non concentrata, contengono dal 60 al 90 percento di acqua? Ciò significa che ti stai trascinando dietro una pesante brocca di plastica di costoso detersivo che è quasi interamente acqua. Che spreco quando puoi usare le strisce ecologiche per il bucato ed evitare l'ingombro, lo spreco di acqua inutile (i tuoi vestiti vengono già lavati in acqua) e i dannosi sostanze chimiche.  

3. Tovaglioli di carta 

Gli asciugamani di carta non possono essere riciclati una volta sporchi. Potresti compostarli, ma molti prodotti di carta, inclusi gli asciugamani, contengono ingredienti nocivi come candeggina e persino formaldeide. Quindi, invece di acquistare salviette di carta, prova a passare a un'opzione riutilizzabile, dalla stoffa ai rotoli di asciugamani "senza carta". Altrimenti, puoi anche tagliare vecchie magliette o lino e usarli al loro posto. Basta lavarli con le strisce per bucato sostenibili una volta che si sono sporcati. È così facile.  

4. Spugne di plastica 

Le spugne di plastica, sebbene riutilizzabili, vengono rapidamente gettate nella spazzatura, rendendole tutt'altro che ecologiche. Invece, una luffa naturale è la scelta più ecologica per lavare i tuoi piatti. Molte persone non sanno che la luffa non è solo naturale al 100%, ma è una vera e propria pianta della famiglia dei cetrioli! Pertanto è uno dei migliori acquisti che puoi fare quando vai a zero rifiuti.  

5. Involucro di plastica 

Chi ha bisogno di usare la pellicola trasparente quando ci sono alternative molto migliori? Siamo solo noi o strappare l'involucro di plastica dal bordo del contenitore è difficile e fastidioso? Fortunatamente, quando passerai a zero rifiuti, non dovrai più acquistarlo. Invece, puoi usare l'involucro di cera d'api. Si aggrappa bene, è riutilizzabile e può essere compostato alla fine del suo ciclo di vita.  

6. Scrub doccia in plastica 

Usi quelle spugnette da doccia dai colori vivaci? Bene, allora è il momento di passare alla realtà. Invece di usare la plastica, che può riempirsi di cellule morte sporche e batteri dopo pochi utilizzi, usa un panno riutilizzabile o massaggia la pelle con le mani Invece. Diffonderai meno batteri e di conseguenza avrai una pelle più pulita. Se preferisci ancora usare una luffa, passa a una naturale e lasciala asciugare.

7. Penne usa e getta 

Le penne usa e getta sono un concetto relativamente nuovo, come molti degli articoli in questo elenco. Sono stati lanciati solo negli anni '50.Prima di allora, le persone riempivano da sole l'inchiostro nelle loro penne e le conservavano per gli anni a venire. Puoi fare lo stesso quando passi a zero sprechi. Basta acquistare una penna a inchiostro ricaricabile decente e sarai sulla buona strada per uno stile di vita più sostenibile. Che tu voglia uno stile retrattile o un'elegante penna stilografica, ci sono così tante fantastiche opzioni. Inoltre, è così facile ricaricare l'inchiostro che il tuo passaggio da penne usa e getta di bassa qualità sarà meravigliosamente fluido.  

8. Spazzolini da denti in plastica 

La plastica è fuori e il bambù è dentro! Abbandona la plastica che finisce nelle discariche o nell'oceano e passa agli spazzolini da denti in bambù biodegradabili e compostabili. Puoi ordinarli facilmente online o controllare una farmacia o un negozio ecologico nella tua zona.  

9. Booster di profumo, deodoranti per ambienti 

I tipici deodoranti per ambienti e gli amplificatori di profumo sono pieni di sostanze chimiche tossiche. Entrano nel tuo spazio aereo, ti danno mal di testa e possono causare reazioni dannose. Puoi realizzare uno spray per ambienti fai-da-te, utilizzare invece diffusori, incenso naturale o candele ecologiche. Questi elimineranno le fragranze sintetiche e l'inquinamento atmosferico dannoso dall'intasamento del tuo spazio domestico.  

Quindi, se vuoi che il tuo bucato riceva una bella spinta profumata nell'asciugatrice, puoi aggiungere alcune gocce del tuo olio essenziale preferito ad alcuni gomitoli di lana; gli oli essenziali di lavanda, camomilla o sandalo sono tutti ottimi per questo.

10. Assorbenti 

Piuttosto che dover acquistare prodotti mestruali ogni mese, passa alla coppetta o agli assorbenti riutilizzabili/mutandine mestruali. Nel solo Nord America, circa 20 miliardi assorbenti, tamponi e applicatori di plastica finiscono ogni anno nelle discariche. Ridurrai gli sprechi e risparmierai un sacco di soldi lungo la strada. La ricerca suggerisce che chi passa alla coppetta può risparmiare il 93% rispetto all'acquisto di assorbenti interni. È impressionante. Tuttavia, se preferisci utilizzare gli assorbenti, ci sono numerose opzioni per assorbenti riutilizzabili che funzionano bene e riducono significativamente gli sprechi.  

11. Rasoi usa e getta 

Questo è un altro passaggio facile! Invece di acquistare quei rasoi usa e getta in plastica che funzionano per alcune rasature prima di diventare noiosi, passa a un rasoio di sicurezza di qualità. Risparmierai denaro e otterrai una rasatura più pulita lungo la strada.  

Cerchi un'ispirazione abitativa più ecologica? Dai un'occhiata a questi suggerimenti per una lavanderia ecologica! 

 

 

.

Garanzia di rimborso al 100%.

Non sei soddisfatto al 100%? Ottieni un rimborso completo, senza fare domande.

Pianeta prima del profitto

Ci impegniamo ad avere un impatto reale sul nostro pianeta.

Spedizione gratuita

Spediamo gratuitamente negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Europa.